The abyss

James Cameron ha fatto la storia degli effetti speciali, da Aliens in poi (forse più di George Lucas se nella finale del Torneo degli Oscar è presente con 4 film su 6 candidature), anche se appaiono datati, qui fanno ancora la loro bella figura: l’alieno composto di acqua è impressionante, e fa il paio con il Terminator del secondo film della saga. Ad apparire datato non è neanche l’impianto del film, tanto che posso tranquillamente dimenticare quelli della piattaforma di Armageddon, e i personaggi non sono poi così banali, anzi. Si può poi evitare di parlare della moda e acconciature nel film…L’unica cosa che non va è il finale (sembra che io ricordi solo la parte centrale, e neanche tanto bene), un catastrofismo ingiustificato e una colonna sonora che sembra poi esser stata ripresa in ogni film successivo del regista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.