Peggy Sue si è sposata

Malinconia, questa la parola imperante degli ultimi film visti: accennata nella scheda di Filmtv di Dentro la notizia, e soverchiante qui, in una delle fatiche minori di Coppola. [Francis Ford (non la figlia, anche qui presente come attrice), già il lungo nome mi fa dubitare nel non averlo inserito tra i migliori registi della classifica che magari, prima o poi, posterò].

Dentro ci sono tanti rimpianti, ma con quale deus ex-machina? Una ragazza che viene fiondata nel ’60, anzi torna nella sua casa, nel suo liceo, tra i suoi amici, senza il flusso canalizzatore però (e ci sarebbe da parlare del brivido del prefinale, in mano a una loggia). Coppola che fa fantascienza è impensabile, quindi ci parla di sentimenti, di rivincite, di come, nel modo più strano però, il tuo ex marito può cambiare ai tuoi occhi.

Si bada alla sostanza, con un’ambientazione nei favolosi sixties, forse prima della fine del sogno americano, quando entrare nel negozio di papà era l’alternativa probabile alla carriera di cantante, oppure quando ti sbigottivi se alcune ragazze non erano vergini, quando l’algebra sembrava utile, o i comunisti e i geek erano oggetto di scherno.

Ora mi chiedo: ma il regista stava ancora pagando debiti con questo film, oppure aveva mano libera? Non poteva senz’altro ripetere le imprese (in un caso almeno si può parlare proprio di impresa) degli anni ’70, ma neanche fare film che solo ora magari Fuori orario poteva mandare in prima tv.

3 pensieri su “Peggy Sue si è sposata

  1. Quando è uscito era molto bello, originale; e poi la Turner era meravigliosa, nuova, in stato di grazia. Temo però che il passare del tempo (e le molte imitazioni, va detto: telefilm soprattutto) lo abbiano reso un tantino obsoleto.

    • Neanche tanto obsoleto: con quali scuse si trova nel passato, e chi spiega (ed approfitta) della fisica e dei viaggi della protagonista??? Un nerd!!! E con quali inquietanti mezzi tentano di riportarla a casa??? Un gioiellino, almeno per il filone viaggi nel tempo. E non cito Coppola…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.