Questi li butto – Dal noir al thriller

Ultimo post della serie, anche se poi ci sarà un work in progress per gli altri 250 film da vedere: ne mancano di buoni, di ottimi e di perfetti. A giorni dovrei postare la lista completa, anche per fugare tutti i dubbi sulla mia presunta cinefilia: perché non parlare mai di Billy Wilder, e dove sono i film con Katharine Hepburn, ad esempio?

Jackie Brown: il più incompreso di Tarantino, ed effettivamente…

L.A. Confidential: grandioso affresco della Los Angeles anni ’50, ma lo so quasi a memoria.

Chinatown: mai capito, o forse il genere non è tra i miei preferiti.

Gli intoccabili: Morricone, vestiti alla moda, battute da ricordare, scene cult…ormai si è detto tutto, ormai l’abbiamo visto troppe volte.

True lies: lo voglio ricordare così, soprattutto per la prima parte, meno action e più commedia.

Apri gli occhi: dvd originale addirittura…

Entrapment: cosa ci fa ancora qui, nel mio archivio!?!!?!?

Gli uccelli: visto troppe volte ormai, non mi spaventa più.

Il silenzio degli innocenti: il solito film del post per cui mi odierete. Ho paura che mi mancherà tra l’altro.

Le vie della violenza: recuperatelo voi, vale la pena. Per me invece ha già detto tutto.

Misery non deve morire: non voglio ricordare la scena della rottura delle caviglie, basta questo?

Seven: bastano i peccati capitali per farne un buon film? Ci vuole altro…

The Bourne supremacy, ma forse l’ho già eliminato.

The game: è già bene che sia arrivato fin qui, all’ultima selezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.