Operazione serie – Dalla D alla I

Continua il mio appuntamento settimanale con le serie. Dire che sono a metà è un augurio, perché il mio dvd-recorder non si ciba di film, ma di telefilm!!!

Doctor Who: una delle mie passioni, quando si parla di fantascienza, sono i viaggi nel tempo. Trovarmi un “signore del tempo” aumenta la curiosità per un prodotto che unisce intrattenimento, storia, ironia inglese ed effetti speciali piuttosto curiosi, non di seconda mano ma molto artigianali. Dal 2004 ci si fionda nel 5.000.000.000, alla morte della Terra, poi si arriva a Charles Dickens. La fantasia non manca, e la nostra Storia sta lì a dimostrarlo, forse diventata oggetto delle peripezie laterali del Dottore, che di mezzi, idee, esperienze ne dovrebbe avere. Poi c’è Billie Piper, una con cui vorrei passare almeno una serata.

The forgotten: recupero subito due dvd-rw. La polizia lascia i John Doe e le Jane Doe non identificati e tre volte su tre, negli episodi che ho visto, sono stati assassinati. I primi minuti sono i più duri, ma non per il leit-motiv della serie, ma perché è scritta malissimo: banalità, personaggi che in altre serie avrebbero parlato meno, o con ironia, e che, al confronto, quelli di CSI sembrano dei geni. Poi la colonna sonora doveva farmi dubitare, e anche la fotografia, quindi già dopo la fine del primo episodio ho capito, è prodotto da Jerry Bruckheimer, uno che qui, in questo blog, ho imparato ad odiare da alcuni anni.

Friday night lights: ops, il dvd-recorder non legge il dvd del pilot, che fare? A parte gli scherzi era (era) la serie più debole nei raccoglitori, mi chiedo sempre perché non l’avevo eliminata prima.

I Soprano: quando si parla di mafia il primo nome che mi viene in mente è Scorsese, ma anche Il padrino. Qui ci sarebbe dell’ironia, dal protagonista che va dalla psicoterapeuta in poi, ma non riesco a non pensare alle citazioni intelligenti dei prodotti cinematografici sull’argomento. Peccato che introducano subito tanti personaggi, difficile ricordarne i nomi, almeno fino alla terza puntata. Non dico che non mi piaccia, ma neanche che lo voglio eliminare; lo conservo per tempi migliori però.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.