I mostri oggi

Questo film non fa parte di questa lista. Mi sa che devo stare attento ai filmacci che mandano, e quasi quasi li registro e li commento. In questo caso volevo sondare la mia sopportazione.

Non so esattamente quanto sono andato avanti a guardarlo, quasi sopito dal seppur poco sonno arretrato e dalla birra bevuta a stomaco vuoto. Canale 5 poi sembrava piuttosto parco di pubblicità, quindi diciamo che almeno mezz’ora l’ho passata insieme a questo film. Dopo i titoli di testa c’è un guizzo di originalità, con la presentazione dei personaggi, ma sembra veramente di stare davanti alla peggiore fiction. Gli attori permettono questa affermazione, ma è la presunta cattiveria a farne qualcosa di indefinito, qualcosa che non poteva essere inserito nel soporifero nazionale: il tifoso che ruba la carrozzella alla disabile per starsene in prima fila allo stadio, la coppietta che litiga con la vittima di un incidente nel sedile posteriore, e, udite, udite, la perfidia usata anche contro gli omosessuali, ma con pessimi risultati. Certo, gli intermezzi sono godibili, fanno presagire ciò che accadrà in seguito, ma io sono arrivato al 30 febbraio: tutti al mare, a prendere il sole, e penso questa sia la fine del primo tempo al cinema. Non era partito benissimo, anzi, con la scena del campo da golf si capiva dove andava a parare, ma, dopo 9 righe di post permettetemi di ricordare i vecchi mostri, imparagonabili a ciò che ho visto oggi, e quelli che ne hanno fatto omaggio senza citarli nemmeno.

 

2 pensieri su “I mostri oggi

  1. Il mio giudizio su questo film? Pensavo peggio! Molto peggio.
    Mi è piaciuto il racconto di alcune scene, dove la perfidia del mostro di turno arriva inaspettata e capovolge la situazione. Mi è piaciuto Panariello che si è dimostrato ineguagliabile nelle trasformazioni rispetto agli altri.

    • Ho dimenticato Panariello, una delle poche cose positive, ma forse il coraggio dimostrato nello scrivere il film è all’acqua di rose. Penso che Tognazzi, Gassman, Sordi e chi è venuto nel primo seguito delle loro avventure, è ineguagliabile, qualcosa che anche adesso rimpiangiamo, qualcosa di troppo attuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.