A cena con un cretino

L’ho visto sperando in una effettiva cena, cosa mai risoltasi nel film originale francese. C’è stata, ma con quanta fatica, e con quale fatica. Si, mi ripeto, perché un film con Steve Carrell è sempre un’impresa da guardare. Tutto il gruppo di cui fa parte non è tanto ben voluto qui. Magari mi è scappato qualche film, magari ho scritto qualcosa, ma ne sono sempre uscito interdetto, dubbioso se sono nella normalità di coloro che se li godono. Non ce l’ho con loro, ma sinceramente A cena con un cretino me lo immaginavo diverso, quasi un Il funerale è servito, una ripetizione assoluta dei momenti migliori almeno. E invece che mi sono trovato a vedere? Una rivincita dei cretini, un fuorilegio di topi, un’ironia che si taglia col grissino. Scusate, è ora di cena…Buon proposito per il futuro: evitare ogni film con Steve Carrell, anche se il soggetto sembra interessante.

Uscito il 5/11/2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.