Venerdì 13

Sono quasi convinto che mi manca qualche fondamentale, perché non ho mai visto un film della saga, o perlomeno non me ne ricordo. Il capostipite è dell’80, quindi ci sono tutte le ingenuità del caso. Impossibile o geniale che dopo oltre un’ora si arrivi a far sapere ai protagonisti che c’è la Morte in giro, ma pure le banalità di una sceneggiatura, al limite dello scandaloso, non ti fanno rimpiangere di non averlo visto prima. Appartiene al genere splatter, quindi chi l’ha visto al cinema ne sarà rimasto impressionato notevolmente, ma figuratevi, è stato oggetto del solito reboot recente, e c’è pure un crossover. Jason per me era quello citato in Scream, ma era meglio non approfondire: che il killer con la maschera da Urlo di Munch mi chiami, non saprei dove appigliarmi per le risposte.

4 pensieri su “Venerdì 13

  1. Boh….dovrei rivederlo con calma, però come film non mi sembra un granchè…….
    poi insomma una tipa che ammazza con facilità estrema appunto dei giovani che si fanno ammazzare con facilità estrema, non mi sembra proprio una trama verosimile…..
    Ciao!

    • E’ quasi un’ingenuità del genere, anzi, sottogenere: fateci vedere il sangue, inventatevi delle morti trucide, chi se ne frega della trama.

  2. è vero, c'è un prima e un dopo, sia per la fantascienza che per l'horror: i film degli anni '50 sono molto diversi
    Per la fantascienza, lo spartiacque è sicuramente Kubrick 1968; per l'horror io avrei detto L'esorcista, ma Rosemary's baby viene prima (da notare che Polanski aveva già messo in parodia i vampiri…)

    • L’esorcista viene nel ’73, ma direi che lo spartiacque si ha con Rosemary’s baby. Per la fantascienza invece direi che dovresti guardarti Il pianeta degli uomini spenti, che ha proposto mesi fa RaiMovie, il canale migliore per le sorprese nei palinsesti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.