Cadaveri eccellenti

Francesco Rosi è nelle cronache degli ultimi giorni, ed io, solo per caso, visto che non riesco a seguire gli eventi o le commemorazioni che si avvicinano (Antonioni e Bergman su tutti, ai quali dedicherò spazio quest’inverno), solo per caso ripeto, mi imbatto, per il ciclo Crime, in Cadaveri eccellenti.

Tre giudici ammazzati in pochi giorni. Pare una questione di vendetta, da parte di un condannato ingiustamente, ma andando avanti si entra in un complotto ai massimi livelli, con militari e “massa” che vengono coinvolti in un possibile colpo di Stato. Sciascia, ispiratore di Rosi, immagina cose che potrebbero accadere, e ci mette immezzo pure la politica, con nomi inventati ma partiti realmente esistenti negli anni ’70. Alla fine viene ucciso pure il segretario del PCI, ma le conseguenze ci vengono negate, quindi si seguono le indagini di un ispettore, che, prima di essere ucciso, scopre ciò che sta dietro e quindi di essere spiato.

Un film del genere l’avrei adorato vent’anni fa, anche se gli universi paralleli non mi avrebbero appassionato fino a pochi lustri fa. E’ un film di fiction, non come Il caso Mattei, ma ci fa “sentire” quel decennio, quando Borghese e altri hanno tentato di sovvertire l’ordine democratico. Sciascia ci mette il tango, i morti che parlano ai vivi, le soste alle fermate, tutte quelle cose che sto imparando a conoscere e che ho riscoperto con alcuni film con Volontè. IMDB l’ha incluso nel genere Crime, io l’avrei messo tra i film politici, o perlomeno drammatici.

2 pensieri su “Cadaveri eccellenti

  1. un film ostico, uno dei più difficili che ho incontrato; ma è anche un film da non perdere, da conoscere. Tendo sempre a confonderlo e mischiarlo con Todo Modo di Elio Petri, che del resto è sempre Leonardo Sciascia.

    • Scusa Giuliano, ma il commento mi è passato oltre. Todo modo è ancora impresentabile in tv? Chissà. Io ricordo di complicato solo la scena con Max Von Sydow e Lino Ventura, in cui si spiega il potere. Vediamo se la riesco a recuperare…
      http://youtu.be/uYkqGcFNVuI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.