Source code

Con questo post inauguro una giornata di film recenti, quelli usciti per ultimi e trasmessi da Sky, i famosi Lunedì cinema che finora ho perso, quelli che mancano da 4 settimane. Tenterò anche di recuperare i telefilm, perché mi perdo continuamente dietro ad altre cose, e tendo ad accumulare cose da fare, guardare e leggere, come i blog dei miei colleghi.

Un finale ottimista e imprevedibile, quanto la teoria degli universi paralleli. Quanto mi affascina questo tema, da prima del finale della prima stagione di Fringe, almeno da Ritorno al futuro – Parte II… Ad aggiungere bellezza ci pensa un plot che ricorda quello di Ricomincio da capo, con Bill Murray, con quel caffè sulle scarpe, il biglietto da timbrare, le parole della bellissima Williams (anche se Vera Farmiga…), quei personaggi minori che all’inizio sembrano tutti colpevoli, tutti terroristi, anche il ragazzo con i capelli rossi. Andrebbe rivisto, per capire ancora meglio la trama, per trovare cose inutili e quindi progredire nella meraviglia. Forse solo il geniaccio di JJ Abrams può dare di meglio, sempre se non si è imbolsito, o i suoi colleghi, Kurtzman e Orci, responsabili di una possibile pausa di questo blog, perché Fringe attira più che mai, e una maratona è sempre buona.

Me ne avevano parlato bene, forse Sailor Fede, quindi l’anno scorso l’ho inserito nelle Prenotazioni di Filmtv. Poi è del regista di Moon, in attesa di un suo kolossal, perché ci sa fare, perché se lo merita. Ma chi l’ha scritto? Ben Ripley, un nome da eroe della fantascienza, che ha fatto poco altro: lo script della vita?

5 pensieri su “Source code

  1. Ben tornato! Forse mi sarebbe bastato un accenno sul fatto che il lieto fine non può che essere impossibile (alla Brazil, per intendersi) per non farmi dire il solito "Sì, bello, però Moon …". E magari un protagonista diverso da Gyllenhaal.

    • Diciamo che Moon devo rivederlo, per capirlo meglio, ma aspettiamo la prossima regia. Secondo me ci saranno altre sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.