The fighter

E’ bello vedere Christian Bale lontano da Batman, non c’ero più abituato. E’ brutto vederlo con più anni sulle spalle e col trucco, roba che lo fa avvicinare ai 50, o giù di lì. E’ bello capire che la boxe può ancora, leggermente sorprenderti, e il finale non sembrava affatto scontato. E’ brutto rivedere Mark Wahlberg con muscoli e determinazione per il personaggio, cosa che non lo fa recitare come al solito. Amy Adams non l’avevo riconosciuta affatto, colpa del buttarsi via del personaggio, ma anche della periferia americana e degli anni ’90, ormai riconoscibili e consumabili anche al cinema….Pensavo una cosa a tal proposito, che non c’entra con The fighter, ma come oggetto di almeno due film visti recentemente: la musicassetta, ormai vintage, ti fa capire in che epoca siamo davanti allo schermo.

Uscito il 4/3/11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.