Faust

Inquietudine e sgomento!!! Come si può rimanere indifferenti al mostro nell’acqua? Un testo importante dell’800 e una quadrilogia monca, quindi siamo dalle parti del recupero, ma ad interessarmi è la storia di Faust, che al netto delle speculazioni filosofiche è piuttosto disturbante. No, non sto parlando della giovinetta, piuttosto carina ma una scena di sesso la si può anche giustificare. E non è nemmeno il sangue della firma, ormai abbiamo già dato dappertutto. E passi anche la fotografia (anche se forse le prese scart hanno le loro colpe, ma non ne sono sicuro), sporca e volutamente artigianale, o il formato video (mi garantite che era 35mm?), ma quel diavolo, oh cazzo, provoca più inquietudine di un qualsiasi horror!!! Seducente, cazzeggiatore, macchiavellico, e Faust che fa? Non ha dubbi, quasi sia normale vedersi il malefico in giro per il villaggio. Credo di non aver avuto la dose giusta, lo ammetto, ma tutto ti fa dubitare della tua laicità, almeno per due ore buone. Avevano ragione a Venezia…

  1. Faust
  2. The lady – L’amore per la libertà

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.