Mozzarella stories

A me la mozzarella di bufala piace, ma i casini che sono venuti fuori di recente mi fanno dubitare…Ricordo l’assaggio che mi ha concesso un amico, di quella originale, appena fatta…uno dei momenti magici della vita…

Il film non è commedia, non è drammatico, non è neanche troppo grottesco, anzi, a memoria ricorda un pochettino un film di Scorsese, ma c’è l’italiano di mezzo, e un pò di commedia la si deve garantire, dappertutto forse. Ti fai poi distrarre da Luisa Ranieri, ed è finita, non segui il già difficile percorso della visione, con alcune pause motivate spero da un audio non perfetto oppure da un dialetto troppo lontano. Comunque la neomelodica pare addirittura simpatica, in questi frangenti noti anche che potrebbe esser scritto bene, e si vedono le aspirazioni del regista….Forse manca la grandiosità, perché non si deve confondere col pacchiano, le bufale ovunque, anche come effige di anelli. Non è proprio un film irrisolto, ci voleva più impegno forse, ma dai, c’è intrattenimento di un certo livello.

  1. Faust
  2. The lady – L’amore per la libertà
  3. Mozzarella stories

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.