The master

Ma si doveva ridere? Si può effettivamente prendere sul serio The master di Anderson? Oppure sono dei decerebrati? Siamo del resto nel periodo in cui la lobotomia era di moda….Chi è più grande tra lo scomparso Philip Seymour Hoffman e Joaquin Phoenix? Il secondo si mimetizza, non si fa riconoscere che per le sue sopracciglia, si contorce, perde peso, ma entrambi vincono l’Oscar, meritatissimo comunque, ma per il primo è un’abitudine rovinata dalla sua morte, una lacuna incolmabile per il cinema moderno….Due menti, due cervelli uno più brutto dell’altro, e li si vede all’opera inconcludenti, divertenti, quasi fossero Scemo e più scemo (mai visto, ma il paragone è quello), due che non aggiungono quasi niente alla nostra evoluzione, se non fosse per Anderson, che ormai punta in alto…

  1. La bicicletta verde
  2. The master
  3. Vita di Pi
  4. La bottega dei suicidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.