Noi siamo infinito

E capita che anche il protagonista dell’immaginario ciclo di film del blog cresca, e vada a scuola, e reciti in un film di formazione, come ce ne sono già stati, come non smetteranno di farne. Cosa cambia rispetto a L’attimo fuggente? Emma, ovvero un’altra costante del blog, quella di cui innamorarsi ogni volta che si guarda un film dalle mie parti. Cambia anche il livello di sfiga del protagonista, che qui riesce a picchiare i bulli supremi della scuola, a drogarsi, a farsi come amico gay, ma soprattutto a scopare. A 15 anni. Al primo anno di liceo. Come succede in questi casi, non riesci del tutto ad immedesimarti, e nel mio caso non ce la fai per niente, visto che i bulli ce li avevo in classe, noi maschi eravamo in minoranza ed ero già partito per la tangente. Si, pensi ai tuoi anni di scuola superiore, ma in questo caso vai a guardare i libri che il prof di letteratura ti propone, e ti esalti solo per Heroes di Bowie. Ma perché non si può ripetere l’intero ciclo scolastico, dopo aver compreso i propri errori?

  1. La bicicletta verde
  2. Re della terra selvaggia
  3. Girlfriend in a coma
  4. Noi siamo infinito
  5. The master
  6. Vita di Pi
  7. La bottega dei suicidi
  8. Cloud atlas

2 pensieri su “Noi siamo infinito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.