La casa (2013)

Ecco, i famosi remake horror, con sempre aperta la questione di sequel e prequel, che ne fanno un genere interessante, con una storia a sè, metodi, teorie, canoni, e tutto il resto, che devono essere rispettati, almeno in grossa misura. Non amo il genere, l’ho capito un’altra volta a metà de La casa, ma ero interessato al remake di un film che ho adorato fin dall’adolescenza. Ok tutto curato, fotografia pure, ma non sono riuscito a perdermi nelle troppe resurrezioni, e il sangue che piove è ben congegnato, ma non puoi spoilerarmi già all’inizio che la tossicodipendente si sarebbe salvata….ce l’aveva scritto in faccia! Per fortuna per il set si aggirava Raimi, mi pare col ruolo di produttore (ma IMDB ci aggiunge anche Bruce Campbell nello stesso ruolo), perché metto le mani avanti con questo genere di roba, e Nocturno devo averlo comprato per l’ultima volta proprio con le pagine dedicate a questo film. Dai, per distrarsi va bene, per un ragazzino pure, ma la questione aperta è quella dei contenuti, dato che non ci stanno più nuove storie in giro…

  1. Il lato positivo
  2. Confessions
  3. Upside down
  4. Come un tuono
  5. Hitchcock
  6. La casa
  7. Phil Spector
  8. The host
  9. La frode

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

If your website is claim enabled, it will be notified that you have posted here.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.